Scatole magiche

Dalla Svizzera (e da dove se no?) melodie dolci e rilassanti con i nuovi carillon di una fabbrica di Sainte Croix. Per bambini, come sempre, ma anche per adulti in cerca di tranquillità. E magari personalizzati con la musica preferita

Via dalla pazza folla. Via dal rumore, dai suoni fastidiosi, dai trilli dei cellulari, clacson delle auto, televisioni con immagini e musiche assordanti e inquietanti. In fondo basta poco, basta una scatola magica. È la scatola musicale di Reuge Music, capace di trasportarci indietro nel tempo quando le melodie erano quelle del carillon. Un suono semplice e discreto, dolce e fiabesco nato ben due secoli fa. La storia delle scatole musicali risale infatti al 1796 quando Antoine Favre, orologiaio ginevrino, ascoltando il dolce rintocco delle campane inventò una tastiera d'acciaio con lame vibranti, capace di produrre un suono dolce e raffinato attraverso un piccolo strumento. Una piccola rivoluzione che fece la gloria di Sainte Croix, località svizzera dove venivano prodotti i carillon, durante la metà del diciannovesimo secolo. Questa industria diventò addirittura più fiorente di quella dei merletti e degli orologi, tipiche di quei luoghi. Ma all'inizio del ventesimo secolo l'invenzione del fonografo e poi della radio fecero dimenticare il carillon. Dopo alterne vicende negli anni Sessanta la produzione ricomincia e la tenacia e l'abilità della Reuge Music hanno fatto in modo che questa antica e straordinaria tradizione non andasse perduta. Così le scatole musicali in tempi di stress tornano a essere un oggetto accattivante e affascinante per concedersi un momento di relax assoluto. Così come per i bambini, a cui la musichetta concilia il sonno, anche per gli adulti il suadente e rilassante movimento è un toccasana per orecchie e psiche. Un modo per coccolarsi che allontana ansie e paure di un futuro incerto e certamente troppo tecnologico. La melodia è l'interprete principale, ma il suo contenitore non è da meno. Le scatole musicali Reuge Music sono infatti piccoli capolavori basati sulla tecnica dell'intarsio. Una minuziosa lavorazione di taglio, assemblaggio e inserimento di diversi materiali che richiede tempo, perizia e pazienza. Legno, madreperla, metalli si mixano in piccoli gioielli di grande eleganza e raffinatezza. Ultima nata in casa Reuge Music è la scatola Prestige realizzata in legno di palissandro finemente intarsiato e con cinque varianti musicali con i capolavori intramontabili dell'opera e della musica classica. Unica nota stonata, il prezzo: 2.736 euro... ma un trionfo di artigianalità e competenza, non li merita? E poi questo è un pezzo unico, mentre il catalogo propone tante alternative, comprese le classiche scatole per bambini con orsetto e coniglietto. E c'è ancora di più. Per chi vuole qualcosa di davvero speciale è possibile creare ad hoc la propria scatola, con l'inserimento della melodia preferita, dal repertorio classico alla contemporanea sempre e comunque nella dolce versione carillon. (10 marzo 2004)
Nelle foto, alcuni carrilon Reuge Music

Commenti

Per commentare รจ necessario effettuare l'accesso.


Facebook